Lunedì, 06 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'Annunziata di Cosenza resta in lockdown: "Ospedale chiuso ai malati gravi"
SANITÀ

L'Annunziata di Cosenza resta in lockdown: "Ospedale chiuso ai malati gravi"

di
annunziata cosenza, ospedale, sanità, Cosenza, Calabria, Cronaca
Ospedale Annunziata di Cosenza

La “Fase 2” della sanità pubblica è un'idea che resta pericolosamente imprigionata tra le pieghe di vischiosi protocolli normativi e complicati reticoli attuativi (di misure anticontagio). Le patologie ordinarie faticano così a rientrare negli ospedali e negli ambulatori dopo il lungo lockdown che con la pandemia ha piegato pure la curva dell'assistenza.

All'“Annunziata”, senza una precisa strategia, le liste d'attesa continuano a dilatarsi. Ci sono pazienti che aspettano anche per interventi chirurgici di media importanza. E il capogruppo del Pd a Palazzo dei Bruzi, Damiano Covelli, ieri mattina ha denunciato la grave situazione in commissione sanità di Palazzo dei Bruzi.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook