Lunedì, 06 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caos all'ospedale di Cosenza, l'ultimatum dei medici: "Via il commissario Panizzoli"
SANITÀ

Caos all'ospedale di Cosenza, l'ultimatum dei medici: "Via il commissario Panizzoli"

di
asp cosenza, ospedale cosenza, sanità, Giuseppina Panizzoli, Cosenza, Calabria, Cronaca
Ospedale dell'Annunziata di Cosenza

Avviso di sfratto per il commissario dell'Azienda ospedaliera di Cosenza, Giuseppina Panizzoli. L'ultimatum dei medici rivela un malessere pronto a straripare.

La dichiarazione di guerra della Fismu (che è la Federazione Italiana Sindacale Medici Uniti e conta ben 103 iscritti all'“Annunziata”) non è soltanto una delle tante vertenze sindacali dei “camici bianchi”: è la storia di un ospedale malridotto che si sta avvitando su stesso. Il messaggio è diretto al generale Cotticelli (ma l'avviso è stato notificato anche al governatore Santelli): via la Panizzoli o sarà stato d'agitazione del personale.

L'ospedale affonda nelle sabbie mobili di un algoritmo senza soluzione. L'atto aziendale, la bussola che dovrebbe segnare la rotta e le prospettive del presidio cittadino, pianificandone i servizi e scaricandone le zavorre - principale obiettivo del “Decreto Calabria” - è stato bocciato dalla struttura commissariale regionale e rispedito al mittente con una serie di rilievi.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook