Venerdì, 14 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rossano, rubinetti a secco a Petraro: l'acqua non arriva da giorni
COSENZA

Rossano, rubinetti a secco a Petraro: l'acqua non arriva da giorni

di

"Nella popolosa contrada Petraro il servizio di erogazione dell'acqua potabile è fermo a 40 anni fa quando la contrada era abitata da poche famiglie". La durissima lamentela giunge dagli abitanti di contrada Petraro, popolosa contrada dell'ex comune di Rossano, che si trova nella zona panoramica della vecchia Ss 106 che collega lo Scalo di Rossano con il centro storico della città ausonica.

La zona, infatti, è servita da un pozzo privato preso in fitto dal comune che spilla l'acqua potabile per immetterla in un serbatoio a monte, le cui dimensioni non consentono di accumulare quel quantitativo di acqua, durante le ore di minore consumo, necessario per mantenere la pressione tutto il giorno ed alimentare tutta la contrada.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook