Venerdì, 18 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Santa Maria del Cedro, registrati altri due casi: sono parenti del primo contagiato
COSENZA

Santa Maria del Cedro, registrati altri due casi: sono parenti del primo contagiato

di

I numeri del Covid preoccupano. Il virus non è sparito ma continua a manifestarsi con o senza sintomi. A Santa Maria del Cedro si contano adesso tre positivi ma l'Asp non ha ancora concluso la fase del contact tracing. In queste ore emergono i retroscena legati alla scoperta della positività del settantenne di origini campane ma residente in Calabria. Inizialmente, l'uomo si era rivolto all'ospedale di Cetraro per una lieve ipertermia negando d'aver avuto contatti con persone contagiate e rifiutandosi di sottoporsi all'esame del tampone non credendo al Covid.

Tornato a casa, dopo qualche giorno la febbre è salita ed è comparsa anche una sintomatologia toracica. Si è così rivolto a Praia, senza, tuttavia, informare i sanitari della sua potenziale positività rimasto per due giorni in pronto soccorso fino alla scoperta del contagio e al suo trasferimento a Cosenza. Gli altri due positivi sarebbero dei parenti, provenienti dalla Campania e negazionisti proprio come il 70enne.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook