Lunedì, 26 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, impennata di contagi nel Cosentino: 17 casi in 24 ore
NUOVI FOCOLAI

Coronavirus, impennata di contagi nel Cosentino: 17 casi in 24 ore

Nove legati al focolaio di Buonvicino, sette riconducibili al focolaio Jonio e uno ad un centro di accoglienza. È il bilancio degli ultimi dati relativi alla trasmissione del Coronavirus nella provincia di Cosenza.

Il bollettino più pesante della Calabria, quello cosentino, che conta 17 dei 19 contagiati su tutto il territorio regionale.

I casi attivi nella regione, a fronte anche di 13 guariti, arrivano a quota 362, dei quali 27 ricoverati (2 in terapia intensiva) e 333 sottoposti a isolamento domiciliare. Dall’inizio della pandemia 1.667 casi in Calabria, 167.110 i tamponi (+ 1.478). Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro 13 in reparto, 25 in isolamento domiciliare, 186 guariti, 33 deceduti; Cosenza 10 in reparto, 2 in terapia intensiva, 77 in isolamento domiciliare, 460 guariti, 34 deceduti; Reggio Calabria 3 in reparto, 84 in isolamento domiciliare, 297 guariti, 19 deceduti; Crotone 1 in reparto, 20 in isolamento domiciliare, 116 guariti, 6 deceduti; Vibo Valentia 6 in isolamento domiciliare, 84 guariti, 5 deceduti. Da altre regioni o dall’estero provengono 186 contagiati (compreso il turista napoletano deceduto nei giorni scorsi a Cosenza). A Catanzaro, su 13 ricoverati 5 sono di fuori regione, 3 su 12 a Cosenza, dov’è stata dimessa proprio ieri una turista.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook