Sabato, 19 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Foto femminile osé usata come spot di un candidato, scoppia il caso a Castrovillari
ELEZIONI

Foto femminile osé usata come spot di un candidato, scoppia il caso a Castrovillari

di
castrovillari, Cosenza, Calabria, Cronaca
La sede del Comune di Castrovillari

S'infiamma la campagna elettorale. A pochi giorni dal voto, infatti, la presenza dell'ex ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, passa in secondo piano per via di un curioso caso scoppiato ieri sera in città.

Una donna di Castrovillari s'è rivolta ai carabinieri del maggiore Giovanni Caruso, lamentando il furto di una sua immagine che la ritrae in abiti succinti. L'immagine sarebbe stata prelevata da un social, in questo caso Instagram, quindi usata per la promozione elettorale di un candidato.

Sulla foto “d'acchiappo”, che presenterebbe la presunta malcapitata semi svestita con un telefono nelle mani, è stato soprattutto riportato uno slogan contenete il nome del candidato e l'invito a votare per lui.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook