Lunedì, 19 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corigliano Rossano, troppi assembramenti: chiusi due locali
COSENZA

Corigliano Rossano, troppi assembramenti: chiusi due locali

di

Controlli a tappeto nel fine settimane a Corigliano Rossano per far rispettare le norme anti covid da parte delle forze dell'ordine. Due gli esercizi pubblici sanzionati e sono fioccate le prime multe, salate, per chi è stato sorpreso in compagnia di altre persone senza mascherina. Nella serata di sabato, infatti, sono state passate al setaccio militari della Compagnia Carabinieri di Rossano, diretta dal capitano Carlo Alberto Sganzerla e dagli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Corigliano Rossano diretto dal vice questore Cataldo Pignataro, le zone della cosiddetta “movida”, ossia locali ed aree pubbliche notoriamente frequentate, in particolare in orario serale, da parte di molti giovani.

I controlli hanno portato a riscontrare una serie di violazioni alle recenti disposizioni del Governo sia riguardo agli assembramenti all'interno o davanti agli esercizi commerciali e pubblici nonché sono stati controllati vari cittadini che in relazione all'utilizzo dei dispositivi individuali di protezione all'aperto in presenza di altre persone.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook