Martedì, 20 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tensione tra i migranti a Fuscaldo, bloccata la statale per protesta
NEL COSENTINO

Tensione tra i migranti a Fuscaldo, bloccata la statale per protesta

di

Alcuni migranti del centro di accoglienza straordinaria di Fuscaldo hanno inscenato una protesta sulla statale 18. Tra loro anche una nigeriana con un bimbo di pochi mesi che si è adagiata sull'asfalto.

In piena carreggiata stradale sono stati posizionati valige e materiali ingombranti per cercare di fermare la circolazione stradale. La situazione nel Cas è tutt'altro che felice e potrebbe esplodere come già accaduto nei giorni scorsi ad Amantea.

Alcuni ospiti sono insofferenti per l'isolamento a cui sono sottoposti. Ci sono cinque casi positivi a Codiv-19 tra i migranti. E sinora non è stato facile riuscire a isolare i positivi dai negativi. Sussiste viva preoccupazione anche tra la popolazione per tale stato di cose.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook