Giovedì, 26 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, Cosenza-Savuto è il focolaio della provincia: 1.193 pazienti in isolamento domiciliare
L'EPIDEMIA

Coronavirus, Cosenza-Savuto è il focolaio della provincia: 1.193 pazienti in isolamento domiciliare

Una zampata inattesa. Le cifre del contagio tornano a gonfiarsi nel focolaio cosentino. Ieri sono stati aggiunti 195 nuovi casi con il totale degli attualmente positivi a 3.068. Lo scenario peggiore è quello che si affaccia nel distretto Cosenza-Savuto con 1.193 pazienti in isolamento domiciliare, 54 ricoverati tra l'Annunziata e Rogliano, uno a Reggio, 2 a Catanzaro, 1 a Cetraro e 5 a Rossano. Complessivamente, è anche l'area geografica con più decessi: 28. Anche la Valle del Crati è sotto attacco con 754 diagnosi di Covid a domicilio, 32 in ospedale e 16 morti. Sul Tirreno, invece, sono 407 i pazienti in isolamento, altri 20 si trovano in ospedale, mentre 18 sono i morti. Sullo Jonio, invece, sono 354 i contagiati in isolamento, altri 30 sono ricoverati, con 19 decessi. Curva meno spigolosa nel distretto Pollino-Esaro con 161 pazienti a domicilio, 22 in corsia e 9 decessi.

Ieri, nei comuni 8 nuovi casi a Cosenza, Corigliano Rossano 31, San Cosmo 38, San Giovanni 19, Cassano 14, Mormanno 2, Trebisacce 2, Castrovillari 6, Mendicino 4, Roggiano 5, Francavilla 1, Crosia 4, Spezzano S. 2, Aprigliano 1, Bisignano 1, Mongrassano 1, Marano M. 1, Montalto 2, Lappano 3, Altomonte 1, Lungro 1, Casali 2, Rovito 1, Rose 1, Rende 5, Morano 1, Longobucco 2, Fagnano 1, Guardia 1, San Lorenzo del Vallo 2, Mangone 1, San Fili 1, San Marco 1, Firmo 1, Rovito 1, Cerisano 1, Luzzi 1, Piane Crati 1.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook