Sabato, 23 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, nel terminal arriva... il grande fratello
AUTOLINEE

Cosenza, nel terminal arriva... il grande fratello

di
Con l’installazione della telecamere nelle corsie e nell’area di sosta dei bus si risolve in parte il tema della sicurezza. Resta inascoltato l’allarme lanciato da residenti e negozianti di via delle Medaglie d’Oro

Adesso a Cosenza il problema della sicurezza, nell’area delle autolinee, è risolto a metà. Nel perimetro del terminal sono state installate una serie di telecamere di videosorveglianza. Quindici in tutto gli occhi indiscreti del grande fratello che vigileranno nelle corsie e nell’area di sosta dei bus. Una circostanza che – si legge in una nota delle ferrovie della Calabria – garantirà «il controllo capillare della zona maggiormente interessata alla mobilità cittadina, considerati gli arrivi e le partenze giornalieri previsti per tutti i comuni della provincia ed i collegamenti regionali, nazionali e internazionali che transitano dall'autostazione». Sull’altro versante, quello oltre il limite delle pensiline d’attesa, invece, tutto tace. Da anni negozianti e residenti chiedono interventi per scongiurare episodi di violenza e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook