Sabato, 23 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corigliano Rossano, due arresti per furto aggravato
A SCHIAVONEA

Corigliano Rossano, due arresti per furto aggravato

Ancora Schiavonea il teatro di due arresti. Due extracomunitari, uno dei quali si era già fatto notare la notte di capodanno, quando in evidente stato di ebbrezza e insieme ad un suo connazionale marocchino, aveva cercato di entrare in un discount del borgo. Armato di un masso tenta di scassinare il vetro di un distributore automatico di sigarette e snack. Beccato in flagranza di reato, a conferma di un modus operandi che aveva avuto modo di sfoggiare già a capodanno, si è scagliato contro i militari per aggredirli. Anche in questa “scorribanda” non era in solitaria. Ad accompagnarlo un tunisino di 33 anni. A notare i due, mentre erano intenti a scassinare il distributore posizionato su viale Salerno, una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Corigliano Calabro, comandata dal capitano Cesare Calascibetta. Un giro di controllo che si è trasformato nell’ennesima tentata aggressione ai danni dei militari. Infatti, i militari, notati i due stranieri nella delittuosa operazione sono intervenuti per fermarli, ma le operazioni di identificazione e fermo si sono rese più difficili, perché i due, poco collaborativi, hanno raccolto da terra dei colli di bottiglia di vetro rotti per colpirli. La prontezza dei carabinieri ha evitato il peggio, riuscendo a disarmarli e arrestarli. Poi, in caserma la sorpresa del riconoscimento del marocchino. L’uomo, poiché all’arresto a seguito del tentativo di furto del 31 scorso nel processo per direttissima era stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Ora, d’accordo con la procura di Castrovillari i due sono stati arrestati per tentano furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook