Mercoledì, 21 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca San Marco, muore per un malore alla guida della sua auto
SCONCERTO

San Marco, muore per un malore alla guida della sua auto

di
L'uomo sarebbe deceduto per infarto fulminante. Intervenuti i carabinieri. Salma all’obitorio

Tragedia improvvisa ieri sera all’imbrunire nel centro storico sammarchese. Nei fatti, il cuore di Romano Rizzuto, 48 anni circa residente a Santa Caterina Albanese, si sarebbe fermato di colpo per un malore fulminante. L’uomo era alla guida della sua utilitaria e stava percorrendo la strada in discesa che dal centro abitato porta verso l’uscita della cittadina. Poco dopo un rifornimento di carburante e nei pressi di un’autofficina l’auto - ormai senza controllo ma a velocità normale - si sarebbe fermata contro un altro veicolo parcheggiato richiamando l’attenzione di residenti e passanti. Immediata la chiamata al 118 ed al 112: l’ospedale è a qualche centinaio di metri dall’accaduto, la Compagnia dei carabinieri ad un paio di chilometri. I primi ad arrivare sul posto sono stati i militari dell’Arma della locale stazione guidati dal luogotenente Fernando Conti che si sono subito resi conto della gravità dell’accaduto. A ruota anche l’ambulanza che ha potuto solo constatare il decesso dell’uomo. Il trambusto provocato da un capannello di persone sopraggiunte per capire cosa fosse successo, è stato sgomberato dai carabinieri che hanno fatto defluire il traffico nel mentre l’ambulanza caricava il corpo dello sfortunato uomo per trasportarla nel vicino obitorio. Vista l’ora, la salma è stata trattenuta e sarà sottoposta ad esame necroscopico prima di essere restituita ai familiari per i funerali. A tale proposito, l’uomo non era sposato ed aveva vissuto diversi anni a Roma prima di tornare nella sua terra dove conviveva con dei parenti più anziani e dove purtroppo è arrivata improvvisa la morte. La notizia è stata appressa con evidente rammarico da quanti lo conoscevano e l’apprezzavano come una brava persona. Tra questi, il sindaco santacaterinese Roberto Lavalle, che ha espresso cordoglio per l’immatura ed improvvisa scomparsa del suo concittadino.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook