Mercoledì, 21 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca ’Ndrangheta, Gratteri agli studenti dell'Unical: “Sistema giudiziario da riformare”
LE INDICAZIONI

’Ndrangheta, Gratteri agli studenti dell'Unical: “Sistema giudiziario da riformare”

Il procuratore di Catanzaro è intervenuto nel corso del Master sull'intelligence che si tiene nell'ateneo

Il procuratore di Catanzaro, Nicola Gratteri, chiede una serie di riforme «che servirebbero - spiega - al nostro ordinamento giudiziario per meglio agire contro le mafie». Il magistrato, considerato uno dei massimi conoscitori della criminalità organizzata, ha parlato al master di Intelligence dell’Università della Calabria. «Credo - ha detto - che sia arrivato il momento di creare una specializzazione per i magistrati e per le forze di polizia. Occorre potenziare gli uffici delle indagini preliminari e porvi a capo magistrati attivi e brillanti. Per quanto riguarda la polizia giudiziaria, in particolare, andrebbe ridotta la scala gerarchica a livello burocratico, per renderla più snella e concentrarla nel lavoro sul territorio». Sarebbe importante, inoltre, secondo il magistrato, per le forze dell’ordine prolungare il tempo di durata dei corsi di aggiornamento che riguardano, ad esempio, le tecniche dell’affiancamento, del pedinamento, degli appostamenti e della stesura delle informative». (AGI)

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook