Mercoledì, 21 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il virus spezza altre due vite. L’Esaro conta già 25 decessi
CORONAVIRUS

Il virus spezza altre due vite. L’Esaro conta già 25 decessi

di
Non ce l’ha fatta una 45enne di Spezzano Albanese
contagi esaro, Cosenza, Cronaca
Operatori sanitari impegnati nello screening per i contagi nell’Esaro

Il virus torna a colpire la cittadina spezzanese, che purtroppo porta a 7 il totale delle vittime. Nella notte tra venerdì e sabato è mancata una giovane donna di 45 anni residente allo Scalo cittadino. Aveva contratto il batterio diversi giorni fa e poi non si era più ripresa. È venuta a mancare nel reparto di rianimazione dell'Annunziata di Cosenza dove le sue condizioni subito dopo il contagio non erano considerate buone. I medici hanno fatto il possibile ma il brutto patogeno ha avuto il sopravvento. La cittadina arbëreshë, da inizio pandemia ha contato - secondo i dati dell'Asp di Cosenza - ben 107 casi di contagi totali, con un bilancio mestissimo di 7 decessi, 3 dei quali in località Scalo. Gli ultimi dati parlano ancora di 31 casi positivi (alcuni in via di negativizzazione) e 7 quarantene.
Il coronavirus porta brutte nuove anche a Mongrassano, centro già sotto choc per il brutale omicidio dell’altro giorno. Stavolta patisce la dipartita di un 73enne, originario della Campania ma stabilitosi nel borgo italo-albanese che era ricoverato a Catanzaro dov’è purtroppo spirato a causa di alcune complicazioni. Proprio a Mongrassano, dove ha esternato la sua positività anche il vice sindaco, è stato il primo cittadino, Ferruccio Mariani, a diramare un avviso per un incremento improvviso di 7 contagi che ha portato il numero a 14. Tornando all’ambito Esaro, con gli ultimi due decessi sopra riportati salgono a 25 le persone scomparse nella seconda ondata. Spezzano Albanese ha ora 7 decessi e precede Roggiano Gravina con 6; poi, San Marco Argentano a 3; Altomonte, Cervicati e Sant’Agata d’Esaro a 2; Malvito, San Sosti e Mongrassano ad uno.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook