Mercoledì, 21 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, contro il virus più posti letto e personale
PANDEMIA

Cosenza, contro il virus più posti letto e personale

di
Annunciata per oggi l’attivazione di tutti e 20 i posti riconvertiti della Medicina “Valentini”
ospedale annunziata cosenza, pronto soccorso, Cosenza, Cronaca
Il pronto soccorso dell'ospedale Annunziata di Cosenza

Il virus avanza e si cerca di innalzare barricate sempre più alte. I posti letto che si stanno reperendo all’Annunziata e negli altri nosocomi della Provincia non bastano. Ma la cosa più grave è che continua ad esserci un numero inadeguato di medici, infermieri e Oss. Quelli in servizio non bastano per attivare i posti Covid stabiliti dall’Asp e dunque alcuni provvedimenti restano sulla carta. Chi combatte in prima linea un nemico silente però deve fare in conti con decine di pazienti, Covid e non Covid, che arrivano in Pronto soccorso, ai quali va trovata una sistemazione. Il responsabile del dipartimento Emergenza, dott. Pino Pasqua, ha annunciato per oggi l’attivazione di tutti e 20 i posti riconvertiti della Medicina “Valentini”. Ieri nei locali al piano terra del Dea c’erano una trentina di ammalati con altre patologie e una dozzina colpiti da Covid. Alcuni sono stati dirottati a Cetraro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook