Venerdì, 30 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trebisacce, pesca illegale di ricci di mare. Sequestrati 1800 esemplari
PESCA ABUSIVA

Trebisacce, pesca illegale di ricci di mare. Sequestrati 1800 esemplari

Sanzionati, 3 mila euro di multa, tre pescatori. Il prodotto ittico è stato rigettato in mare

La Guardia Costiera di Corigliano ha sequestrato nel corso di un’attività di vigilanza lungo il litorale in prossimità del Comune di Trebisacce, 1.800 esemplari di riccio di mare ed elevato sanzioni per 3.000 euro. I militari hanno intercettato tre pescatori di frodo intenti alla pesca abusiva dei ricci di mare, ben oltre il limite massimo di 50 esemplari consentito dalla legge, per di più raccolti con l’ausilio di bombole subacquee.

Il prodotto ittico è stato posto sotto sequestro e rigettato in mare a cura dei militari della Guardia Costiera mediante l’utilizzo di una motovedetta, in quanto si trattava di esemplari ancora vivi. Ai trasgressori oltre alla sanzione amministrativa sono state sequestrate le attrezzature utilizzate per la pesca illegale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook