Sabato, 19 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, contagi in una clinica. Pazienti quasi guariti grazie ai monoclonali
CORONAVIRUS

Cosenza, contagi in una clinica. Pazienti quasi guariti grazie ai monoclonali

di
Sono stati ricoverati a Malattie infettive per sottoporsi alla cura

Focolaio circoscritto e, probabilmente, già spento grazie all’utilizzo della terapia con gli anticorpi monoclonali. La buona notizia arriva dalla clinica “Villa del Sole” dove nei giorni scorsi tre persone anziane, che erano lì per svolgere una riabilitazione cardiaca, sono risultate positive al Covid. La situazione è stata affrontata in modo tempestivo e incisivo. Infatti, i pazienti hanno inizialmente manifestato lievi sintomi e lievi polmoniti, ma trattandosi di pazienti fragili si è reso necessario - soprattutto in via preventiva - il ricovero nel reparto di Malattie infettive dell’Annunziata.
Al tampone erano risultati positivi una donna di 74 anni e due uomini, rispettivamente di 77 e 74 anni. Così, si è deciso prontamente di trattare i tre anziani ospiti della struttura somministrando gli anticorpi monoclonali. Da alcune settimane, all’Annunziata si sta utilizzando questa terapia innovativa ma che sta già dando ottimi risultati. Infatti, i tre ospiti di “Villa del Sole” sono quasi clinicamente guariti, anche se - come da protocollo - forse già nella giornata di oggi saranno nuovamente sottoposti a tampone per verificare con certezza la loro negativizzazione.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook