Sabato, 19 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Acquappesa, ancora in presidio alla Cittadella i lavoratori delle Terme Luigiane
LA PROTESTA

Acquappesa, ancora in presidio alla Cittadella i lavoratori delle Terme Luigiane

di
A Catanzaro le maestranze insieme al segretario provinciale della Cisl, Gerardo Calabria, si sono recate per incontrare il presidente facente funzione, Nino Spirlì

Nuovo presidio di protesta dei lavoratori delle Terme Luigiane presso la Cittadella regionale. A Catanzaro le maestranze insieme al segretario provinciale della Cisl, Gerardo Calabria, si sono recate per incontrare il presidente facente funzione, Nino Spirlì. A breve i lavoratori dovrebbero essere ricevuto dal capo gabinetto della presidenza.

Visto il mancato riscontro da parte dei sindaci di Guardia Piemontese e Acquappesa alla bozza di accordo discussa in Regione tra le parti lo scorso 26 maggio, e il giorno stesso inviata formalmente ai due Comuni, nei giorni scorsi Spirlì aveva contattato i due sindaci sollecitando una risposta attesa. Purtroppo ancora ad oggi alla Regione non è pervenuto alcun riscontro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook