Mercoledì, 23 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sparatoria a Sibari nel 2019, torna in carcere uno dei due fratelli indagati
LA DECISIONE

Sparatoria a Sibari nel 2019, torna in carcere uno dei due fratelli indagati

di
Nell'agguato fu gambizzato un 49enne. Silvano Ritiro dovrà scontare il resto della pena
lesioni gravissime, sibari, sparatoria, Rocco Gagliardi, Silvano Ritiro, Cosenza, Cronaca
Il luogo della sparatoria dove nel 2019 è stato gambizzato un 49enne a Sibari

Torna in carcere Silvano Ritiro. Il 31enne sibarita era stato condannato a 5 anni per ricettazione, estorsione, detenzione di arma clandestina e per aver causato lesioni gravissime a Rocco Gagliardi. I fatti risalgono all’agosto del 2019. Ritiro, per l’accusa, all’epoca avrebbe, insieme al fratello Kevin, prima malmenato e poi gambizzato Gagliardi, allora 49enne, davanti a un bar di viale della Magna Grecia di Sibari. Riavvolgendo il nastro degli eventi, secondo quanto ricostruito all’epoca dai militari della Compagnia di Corigliano, il raid punitivo ordito dai due fratelli contro il 49enne sibarita era nato a seguito di un incontro fortuito. Dal diverbio scaturì una violenta colluttazione.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook