Venerdì, 23 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Astrazeneca, l’Unical di Rende si adegua alle direttive nazionali
CORONAVIRUS

Astrazeneca, l’Unical di Rende si adegua alle direttive nazionali

di
Annullate le prenotazioni per gli under 60 previste per domani. Si attendono nuove disposizioni
astrazeneca, unical, vaccini, Cosenza, Cronaca
Medici al lavoro nel Centro vaccinale dell’Unical

A un passo dalla seconda dose, mentre si assaporava quel senso di leggerezza, il caos regna sovrano e ritorna la paura. Sono i sentimenti provati da tantissimi cosentini che stavano per completare il ciclo del vaccino con il richiamo di Astrazeneca e, invece, adesso dovranno cambiare vaccino. Primo stop all’Università della Calabria dove, proprio in questi giorni si stava completando la campagna vaccinale con i richiami per tutto il personale che nel mese di marzo aveva ricevuto la prima dose: al Campus di Arcavacata il ciclo si completerà tra domani e mercoledì. Pero’, adesso, con tante somministrazioni in meno. Infatti, ieri mattina, l’ateneo ha contattato via mail tutte le persone prenotate fornendo indicazioni ben precise: «In base alle recenti disposizioni del Governo, sono sospese le vaccinazioni degli under 60 con il vaccino Astrazeneca anche per la somministrazione della seconda dose». Qui, il problema si pone perché perché nei Centri vaccinali dell’Unical è prevista soltanto la somministrazione del siero Astrazeneca.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook