Giovedì, 05 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Due ragazzini a Marzi (Cosenza) festeggiano gli Europei sparando con una scacciacani
LA BRAVATA

Due ragazzini a Marzi (Cosenza) festeggiano gli Europei sparando con una scacciacani

Due ragazzini di 13 e 14 anni sono stati denunciati dai carabinieri, ieri sera, nell’area del cimitero di Marzi (Cosenza) perchè sorpresi mentre sparavano con una scacciacani. Ad avvisare i militari è stata una telefonata al 112 da parte di alcuni abitanti del luogo.

I due ragazzi, alla vista dei carabinieri, hanno subito tentato di scappare, ma sono stati immediatamente fermati.

Portati in caserma, sono stati identificati e denunciati per porto abusivo di armi. Hanno raccontato di aver voluto sparare per festeggiare la vittoria della nazionale agli europei di calcio, esplodendo quattordici colpi.

I carabinieri hanno sequestrato l’arma e le munizioni, oltre a due coltelli trovati in possesso dei ragazzi. Poi i ragazzini sono stati affidati ai rispettivi genitori, che hanno precedenti penali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook