Giovedì, 05 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rossano, aggressione a Gennarino Acri. Il fratello Nicola è un ex boss, ora pentito
CARABINIERI

Rossano, aggressione a Gennarino Acri. Il fratello Nicola è un ex boss, ora pentito

Il 39enne, a bordo della sua auto, è stata affiancato, bloccato e picchiato da tre persone. Non sarebbe in pericolo di vita
cosenza, rossano, gennarino acri, Nicola Acri, Cosenza, Cronaca
L'ex boss Nicola Acri

Un uomo di 39 anni, Gennarino Acri, è stato aggredito sul lungomare di Rossano (Cosenza), nella mattinata di oggi. Si tratta del fratello di Nicola Acri, ex boss ora pentito, noto come «Occhi di ghiaccio».

Secondo una prima ricostruzione, il 39enne si trovava a bordo della sua auto quando sarebbe stato affiancato da un’altra vettura con a bordo tre persone che lo avrebbero prima bloccato e poi hanno iniziato a picchiarlo. L’uomo si trova adesso nell’ospedale «Nicola Giannettasio». Non sarebbe in pericolo di vita.

Sull'episodio indagano i Carabinieri. Gennarino Acri avrebbe rifiutato il programma di protezione, propostogli dopo che il fratello è diventato collaboratore di giustizia. Nei giorni scorsi, secondo indiscrezioni, ci sarebbero stati altri episodi di intimidazione ai danni di altri componenti della famiglia Acri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook