Mercoledì, 22 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vaccini, nella “zona rossa” Terranova da Sibari 600 richieste in appena 3 ore
CORONAVIRUS

Vaccini, nella “zona rossa” Terranova da Sibari 600 richieste in appena 3 ore

Probabilmente a far impennare le prenotazioni tra cittadini dai 12 ai 60 anni ha contribuito la rapida diffusione del virus che nell’ultima settimana (oltre 100 contagi)

A Terranova da Sibari, comune del cosentino in zona rossa dal 14 luglio scorso, il vax-day organizzato dall’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza e dal Comune sta raggiungendo numeri elevatissimi. Seicento richieste in poco più di tre ore sono giunte ai due team mobili dell’Esercito italiano e dell’Usca di Cosenza. Probabilmente a far impennare le prenotazioni tra cittadini dai 12 ai 60 anni, la rapida diffusione del virus che nell’ultima settimana, ha fatto registrare oltre 100 contagi comportando anche il prolungamento della zona rossa sino al 28 luglio. Considerata l’alta adesione, le giornate vaccinali proseguiranno fino a domenica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook