Mercoledì, 22 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza Covid, in rialzo i ricoveri in ospedale
CORONAVIRUS

Cosenza Covid, in rialzo i ricoveri in ospedale

di
Una persona è deceduta nel reparto di Rianimazione. Trasferito all’Annunziata anche sindaco di San Martino di Finita. Prorogata la Zona Rossa a Terranova da Sibari. Preoccupa la situazione di Colosimi
coronavirus, cosenza, san martino di finita, Cosenza, Cronaca
L’ingresso del pronto soccorso all’Annunziata di Cosenza

Il Cosentino torna a tremare. Anche l’ultimo bollettino non fa ben sperare: impennata di contagi e, purtroppo pure di decessi. Quello che, pero’, più preoccupa in città e in provincia è l’aumento dei ricoveri e dei focolai. Ieri, a Cosenza e provincia si sono registrati 29 nuovi casi (su 107 totali nella regione) e un decesso nel reparto di Rianimazione dell’Annunziata. Nel nosocomio bruzio, ieri mattina, è stato ricoverato anche il sindaco di San Martino di Finita, Paolo Calabrese, che nei giorni scorsi era risultato positivo al Covid. Il ricovero si è reso necessario a causa di un’insufficienza respiratoria. Nonostante il primo cittadino avesse già ricevuto entrambi le dosi del vaccino, il 18 luglio scorso aveva fatto un tampone risultando positivo al virus. Inizialmente, ha manifestato sintomi lievi poi ieri mattina le condizioni sono peggiorate tanto da rendere necessario il ricovero. Rimane alta l’attenzione su San Martino di Finita che va verso la Zona Rossa.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook