Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Paola, le fiamme minacciano cimitero e Santuario. L'appello dei padri dell’Ordine dei Minimi

Paola, le fiamme minacciano cimitero e Santuario. L'appello dei padri dell’Ordine dei Minimi

di

“Non possiamo più tacere dinanzi a questo scempio che da diversi giorni si consuma sotto i nostri occhi”. Così i padri dell’Ordine dei Minimi del Santuario di Paola.
“Assistiamo inermi e attoniti. Le fiamme ormai lambiscono pure il Santuario del Santo più amato dai calabresi. Chiediamo con insistenza alle autorità di intervenire drasticamente e di fermare questo flagello che rischia di far estinguere per sempre la flora e la fauna del bosco di San Francesco. Facciamo un sincero appello ai cuori induriti e alle menti ottuse: fermate questo scempio, è il fuoco della Charitas di Francesco che ve lo chiede. Fermiamo il fuoco dell’ignoranza e della cattiveria umana”.
Sono ore difficili nel luoghi cari all’eremita paolano. Le lingue di fuoco sono a pochi metri sopra il convento.

Fiamme anche al cimitero

Bruciano da diverse ore le montagne sull'Appennino paolano nei pressi della Statale 107. La collina che sovrasta il cimitero è in fiamme. Nonostante i vigili del fuoco sono a lavoro senza sosta le lingue di fuoco si sono propagate con facilità grazie al vento. Ettari ed ettari di montagna ancora una volta sono andati in cenere mentre l'acre forte odore del fumo sta investendo anche la città. Nei giorni precedenti incendi avevano interessato l'area posta sopra il Santuario.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook