Giovedì, 09 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corigliano Rossano, detenuto entra in escandescenza e sfonda il triage del Pronto Soccorso
IN OSPEDALE

Corigliano Rossano, detenuto entra in escandescenza e sfonda il triage del Pronto Soccorso

Il soggetto, con problemi psichiatrici e già noto alle forze dell'ordine, avrebbe dovuto essere trasferito in una struttura di Potenza in Basilicata
corigliano-rossano, ospedale, pronto soccorso, Cosenza, Cronaca
L'ospedale di Rossano

Un detenuto con problemi psichiatrici, già noto per avere procurato seri disordini in carcere, trasportato ieri pomeriggio con 118 al pronto soccorso del Giannettasio di Rossano, è entrato in escandescenza ponendo in serio pericolo l'incolumità del personale medico ed infermieristico.

Nella fase critica, in attesa di essere trasferito con TSO in apposita struttura di Potenza, avrebbe sfasciato lo sportello del triage, mentre il personale avrebbe lamentato ancora una volta l'assenza della guardia giurata all'interno del pronto soccorso.

Da ieri pomeriggio staziona pericolosamente nella struttura di emergenza mentre da Potenza sarebbe giunto il rilevo di non potere accogliere il soggetto in quanto la struttura sarebbe sprovvista di apposito locale per il ricovero del paziente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook