Giovedì, 09 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Omicidio Bruni a Castrolibero, il boss di Rende Patitucci assolto dalla Cassazione
LA SENTENZA

Omicidio Bruni a Castrolibero, il boss di Rende Patitucci assolto dalla Cassazione

Capitolo chiuso. La seconda sezione della Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso della procura generale di Catanzaro e fatto passare in giudicato la sentenza  con cui la Corte di assise del capoluogo di regione avevano assolto il boss di Rende, Francesco Patitucci (in primo grado condannato a 20 anni) dall’accusa di aver concorso nell’omicidio di Luca Bruni, consumato nel gennaio del 2012, alla periferia di Castrolibero. I giudici di legittimità hanno ritenuto che la sentenza firmata dall’ex presidente Marco Petrini  - reo confesso d’aver “aggiustato” il processo - fosse perfettamente in linea con la mancanza di elementi d’accusa a carico di Patitucci  e dell’altro coimputato (assolto in prima e seconda istanza) Roberto Porcaro. I due imputati sono stati difesi dagli avvocati Marcello Manna, Luigi Gullo, Luca Acciardi e Sergio Rotundo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook