Sabato, 27 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cassano, cresce la soglia di povertà: a rischio oltre 700 famiglie
IL REPORT

Cassano, cresce la soglia di povertà: a rischio oltre 700 famiglie

di
Cassano, aumentano i numeri nelle graduatorie comunali

La pandemia causata dal Covid sta facendo crescere – in linea con il trend nazionale – il numero delle famiglie in difficoltà in città facendo diventare la situazione abbastanza preoccupante.

Attualmente sono già oltre 700 le famiglie inserite nelle vigenti graduatorie del programma comunale “Lotta alla povertà” – precisamente 712 – in vigore per l’anno 2021/2022. Nuclei il cui reddito Isee non supera i 7mila euro. I numeri sono emersi nel corso della recente conferenza stampa voluta dall’amministrazione comunale e che ha avuto a tema le ultime iniziative intraprese per il settore dei servizi sociali nell’Ente sibarita.

A sciorinarli è stato l’assessore alle Politiche sociali Elisa Fasanella che ha ricordato come, oltre alle graduatorie già presenti i cui beneficiari ricevono mensilmente il pacco alimentare consegnato dalla onlus “Banco delle opere di carità Calabria”, inserito in un programma operativo proprio per rispondere velocemente al disaggio socio-economico, segnato ancora di più, dal Covid-19. Al di là del fatto che l’amministrazione guidata dal sindaco Gianni Papasso abbia stanziato circa 387mila euro che saranno ripartiti in buoni pasto e aiuti per il pagamento delle bollette della Tari e del servizio idrico, la novità è che, purtroppo, proprio la pandemia sta facendo crescere il numero dei nuclei familiari in difficoltà.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook