Sabato, 27 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Roseto Capo Spulico, nascondeva nel borsone due chilogrammi di hashish
CARABINIERI

Roseto Capo Spulico, nascondeva nel borsone due chilogrammi di hashish

di
In manette un uomo di Trebisacce: l’uomo viaggiava in un bus partito da Novara

Marocchino residente a Trebisacce arrestato per droga nella vicina Roseto Capo Spulico. Un cittadino magrebino, già conosciuto alle forze dell'ordine, è stato intercettato mentre viaggiava su un autobus che dal nord Italia porta in direzione della Sibariride, con due chili di hashish nascosti in un borsone. È stato fermato nel territorio rosetano, a pochi chilometri da casa, dai valenti e mai domi finanzieri del Comando provinciale di Cosenza. In particolare, gli uomini della Tenenza di stanza a Montegiordano, nell'ambito dei controlli finalizzati al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, hanno intimato l'alt sulla Statale 106 ad un pullman, e successivamente eseguito delle ispezioni all'interno dello stesso, che partito dalla Lombardia stava facendo ritorno nell'Alto Jonio cosentino.

Leggi l'articolo completo  sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook