Martedì, 30 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castrovillari, giro d’usura e armi. Prime condanne con l’abbreviato
IN TRIBUNALE

Castrovillari, giro d’usura e armi. Prime condanne con l’abbreviato

di
Otto anni a Pietro Quintieri, due anni e 2 mesi a Michele Sementilli, assolti Salvatore Pantusa e Michele Maradei

Assolti il commercialista Salvatore Pantusa e Michele Maradei nell'udienza preliminare e rito abbreviato per l'operazione “Pacta sunt servanda”. Ieri mattina, infatti, il Gip presso il Tribunale di Castrovillari, Biagio Politano, ha pronunciato, tra l'altro, la condanna ad 8 anni di reclusione per Pietro Quintieri, assolto per due capi di imputazione, ma prossimo all'appello per la pesantezza della condanna.

L’Ufficio di Procura aveva chiesto anni 15 di reclusione. Per questa posizione, dirimente è stata la discussione dei difensori che ha valorizzato tra l’altro, per alcuni capi d’imputazione, la effettiva attivazione del Quintieri al risarcimento del danno. Il Gip ha, inoltre, condannato a 2 anni e 2 mesi a Michele Sementilli di reclusione per la cessione e detenzione di arma da sparo. Assolti Salvatore Pantusa e Michele Maradei. Il G.I.P. Politano ha, infatti, accolto integralmente le tesi difensive degli avvocati Muscatello e Sangiovanni, corroborate da copiose investigazioni attestanti l’assoluta estraneità dell’indagato nella vicenda. Assolto in abbreviato anche Maradei Michele difeso dall’avv. Leonardo Rosa del foro di Roma, a giudizio per il reato di usura per essersi avvicendato al dott. Pantusa nell’amministrazione della società attraverso la quale, secondo l’ipotesi accusatoria, si sarebbe consumato il rapporto usurario.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook