Sabato, 27 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rende, dopo una lite investe un 21enne e scappa via
CARABINIERI

Rende, dopo una lite investe un 21enne e scappa via

di
È accaduto nella notte tra sabato e domenica. Avviate le indagini

Nella notte tra sabato e domenica un 21enne è stato investito a Rende, in via Rossini nel centro della movida. Il giovane sarebbe stato travolto da un Suv guidato da una persona che è subito andata via. Secondo quanto è stato ricostruito dallo stesso ragazzo – che ha denunciato l’accaduto ai carabinieri – sabato notte attorno alle 3 si trovava in auto con la sua fidanzata quando, all’improvviso, due persone (che secondo lui avrebbero avuto circa 30 anni) erano a bordo di un Suv e avrebbero cominciato a inveire contro di lui e a minacciarlo. Notando che il Suv si era avvicinato troppo alla sua auto e che i due continuavano a minacciarlo, il 21enne è sceso dalla sua vettura per cercare di capire che cosa fosse successo, ma il giovane che guidava il Suv ha ingranato la marcia e ha investito il 21enne, procedendo poi a tutto gas e dileguandosi in fretta. Il 21enne era a terra ferito e subito sono stati chiamati i soccorsi. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno trasportato il ragazzo in ospedale. Ha riportato ferite per fortuna non gravi con diversi lividi e abrasioni su alcune parti del corpo. Dopo le necessarie cure è stato dimesso con una prognosi di cinque giorni.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook