Sabato, 27 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il Municipio di Rende rilancia la profilassi. Principe boccia la scelta di Dattoli
VACCINAZIONI

Il Municipio di Rende rilancia la profilassi. Principe boccia la scelta di Dattoli

di
Con l’hub vaccinale è a disposizione anche il Poliambulatorio di Quattromiglia
Cosenza, Cronaca
L'hub vaccinale in contrada Dattoli di Rende

Oltre all’hub vaccinale di contrada Dattoli, è stato rafforzato a Rende il centro nel Poliambulatorio di Quattromiglia. «Per la somministrazione dei vaccini anti-covid, infatti, si seguirà il seguente orario: oltre mercoledì, giovedì e venerdì dalle 14 alle 18, si potrà effettuare la vaccinazione anche il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14,30 alle 18 e domenica dalle 9 alle 13. Non è necessaria la prenotazione tramite piattaforma, ma basterà recarsi nella struttura sanitaria», hanno fatto sapere dal Comune. «Rende dimostra di mantenere saldo il numero di vaccinazioni eseguite dall’inizio della campagna gestita dall’Azienda sanitaria provinciale: tra servizio a domicilio offerto dal servizio Cdi e hub vaccinali la rete tra l’amministrazione comunale, la task force guidata dal dottore Pasquale Verre e l’Asp, ha fatto sì che si raggiungesse tale obiettivo, segno tangibile che lavorare in sinergia, per il bene comune ripaga sempre. Vogliamo che questi numeri crescano e che la campagna vaccinale proceda a ritmo sempre più spedito affinché si scongiuri il rischio di una quarta ondata», ha dichiarato il sindaco Marcello Manna.

Nei giorni scorsi, per la cronaca e sulla querelle dei centri vaccinali in città, aveva inteso intervenire anche Sandro Principe. «È del tutto evidente che, nelle condizioni date, la campagna vaccinale deve esser ripresa in modo robusto e che il centro di Dattoli sarà presto considerato inadeguato. Ed allora, perché non usare il buon senso trasferendo il centro in una struttura adeguata, se il Comune di Rende vuole mantenere l’hub vaccinale sul proprio territorio? Dove? Si verifichi, innanzitutto, se è possibile attrezzare adeguatamente l’attuale sede della Protezione Civile in piazza Matteotti, sinora inutilizzata»,

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook