Sabato, 22 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, bottiglia incendiaria e proiettili davanti a un negozio, c'è la firma del racket
SQUADRA MOBILE

Cosenza, bottiglia incendiaria e proiettili davanti a un negozio, c'è la firma del racket

I poliziotti hanno acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza non solo del negozio ma anche quelli dei condomini e degli esercizi commerciali di viale della Repubblica

La bottiglia e i due proiettili erano sistemati in bella mostra davanti alla serranda. La scena che si è presentata stamattina, poco dopo le 7.30, davanti agli occhi del titolare d’un negozio, in viale della Repubblica, a Cosenza, potrebbe non aver bisogno di ulteriori interpretazioni. La bottiglia col liquido infiammabile e i due proiettili rappresentano in modo plastico l’indelebile firma del racket delle estorsioni. Il titolare dell’esercizio commerciale ha allertato il centralino della Questura di via Palatucci. Sul posto sono giunti gli investigatori della squadra mobile. La bottiglia piena di benzina e i due proiettili sono stati sequestrati. I poliziotti, inoltre, hanno acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza non solo del negozio ma anche quelli dei condomini e degli esercizi commerciali del viale che attraversa la Città dei bruzi.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook