Domenica, 22 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, il virus continua a uccidere: boom di decessi e contagi
CORONAVIRUS

Cosenza, il virus continua a uccidere: boom di decessi e contagi

di
Il Cosentino rimane la provincia più colpita. Altre cinque persone perdono la vita. Nelle ultime 24 ore si sono registrati 283 nuovi casi. Lieve aumento dei ricoveri nei reparti e decremento nelle Intensive

Bollettino di guerra. I dati del Covid in provincia di Cosenza continuano a essere impietosi. Boom di contagi e, purtroppo, anche di decessi. Negli ultimi giorni in città e provincia il numero dei morti è impressionante se si considera che siamo alla quarta ondata del virus. Nelle ultime 24 ore, infatti, si sono registrati cinque nuovi decessi. In ospedale ne sono avvenuti tre: una donna di 72 anni di San Giovanni in Fiore deceduta in Pronto soccorso; un 61enne di Cassano morto in Rianimazione; un uomo di 79 anni di Cetraro deceduto in Pronto soccorso. A Rogliano si è registrato un nuovo decesso nel reparto Covid (4 in totale fino ad ora). La quinta vittima è di Corigliano Rossano. I nuovi positivi sono 281 più due persone di fuori regione. Lieve aumento dei ricoveri in ospedale ma non in Terapia intensiva. Al momento la situazione è di 9.951 casi attivi dei quali: 135 in reparto, 8 in terapia intensiva, 9808 in isolamento domiciliare. I casi chiusi sono 30.902 di cui 30.124 guariti e 778 deceduti. I ricoveri riguardano, anche negli ultimi giorni, l’80-85% delle persone non vaccinate. Infatti, nonostante stia per scadere il tempo utile per vaccinarsi per chi è sottoposto all’obbligo (ovvero la categoria degli over 50), le prime dosi sono aumentate rispetto al passato ma restano ancora in minoranza in confronto alle terze dosi.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook