Mercoledì, 25 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Paola, Maria Pia Serranò rimane presidente del Consiglio
DECISIONE

Paola, Maria Pia Serranò rimane presidente del Consiglio

di
Il Tar ha rigettato il ricorso presentato dai consiglieri del Pd Graziano Di Natale, Barbara Sciammarella e Chiara Donato
Cosenza, Cronaca
Maria Pia Serranò, presidente del Consiglio comunale di Paola

Il ricorso avverso all’elezione del presidente del consiglio comunale di Paola è stato rigettato. Maria Pia Serranò rimane al suo posto. Al Tribunale amministrativo regionale si erano rivolti i consiglieri del Partito Democratico, Graziano Di Natale, Barbara Sciammarella e Chiara Donato. I tre rappresentanti del Pd, ricordiamo, hanno da mesi rotto con la maggioranza. «Apprendiamo – spiegano in una nota i consiglieri dei democrat – del rigetto dell’ordinanza di sospensiva chiesta in relazione all’elezione del presidente del consiglio. Siamo in ogni caso convinti che eleggere un presidente con cinque voti (undici sono state invece le schede bianche) leda il principio di rappresentatività e distorce la volontà dell’organo collegiale. Per tali ragioni se da un punto di vista politico appare evidente la forzatura del dettato della norma del regolamento consiliare (articolo 6 secondo comma) siamo altrettanto convinti della giustezza delle nostre iniziative e stiamo predisponendo insieme ai nostri legali gli atti per ricorrere al Consiglio di Stato». Secondo il Tar non avendo avuto luogo alcun ballottaggio non sarebbe stato necessario dar luogo a una terza votazione. Semplicemente si sarebbe quindi dovuto prendere atto di aver raggiunto la maggioranza relativa.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook