Mercoledì, 25 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza presenta a “Città in scena” il progetto “Rigeneration City”
IL PROGETTO

Cosenza presenta a “Città in scena” il progetto “Rigeneration City”

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Franz Caruso per la partecipazione della città di Cosenza all'evento “Città in scena” svoltosi a Roma, presso il Teatro Studio dell’Auditorium Parco della Musica, e promosso dall'Associazione “Mecenate 90”, in collaborazione con la Fondazione Musica per Roma, l'Associazione delle Città d’Arte e Cultura (CIDAC) e Fondazione CittàItalia. Nel corso della manifestazione sono state raccontate, attraverso forme divulgative e spettacolarizzate, alcune delle più significative esperienze di rigenerazione urbana a base culturale che, nelle città italiane, hanno in atto processi di valorizzazione, di rinascita e di riconversione di spazi e luoghi pubblici.

“Siamo particolarmente orgogliosi del fatto – ha sottolineato il Sindaco Franz Caruso - che Cosenza sia stata inserita in una vetrina nazionale così importante e che sia stata selezionata, insieme a poche altre città italiane, ognuna delle quali ha avuto modo di illustrare il proprio progetto di rigenerazione urbana. Siamo pienamente convinti che dalla rigenerazione urbana possono scaturire percorsi di sviluppo culturale e di crescita economica e sociale dei territori e delle comunità. Ringrazio anche la delegata alla Cultura, Antonietta Cozza, per l'impulso che ha dato alla partecipazione del Comune che a Roma è stato rappresentato dal dirigente dei settori Infrastrutture e Cultura, Giuseppe Bruno e dalla direttrice del Museo dei Brettii e degli Enotri, Marilena Cerzoso. Il Museo figura, infatti, tra le strutture coinvolte per le azioni di valorizzazione culturale previste nel progetto”.

Sono stati otto, in tutto, i progetti presentati, all'Auditorium Parco della Musica di Roma, uno per ogni città coinvolta (Cosenza, Bari, Padova, Pesaro, Livorno, Volterra, Novara e Lecce). Cosenza è stata presente con il Progetto “Rigeneration City”, un programma di interventi per la riqualificazione dell’area urbana di Casali, finanziato, per un importo di € 1.350.000,000, dal Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, nell’ambito del Piano Nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate. Il progetto “Rigeneration City”, riguardante la città di Cosenza, è stato illustrato a Roma dal dirigente del settore Infrastrutture e del settore Cultura del Comune Giuseppe Bruno. Il progetto è incentrato su tre ambiti di intervento: Innovazione, Cultura e Socialità. Ogni ambito prevede un luogo fisico, in quelle che sono le strutture cardine del quartiere: il Palazzetto dello Sport, il Vallone di Rovito, il Museo dei Brettii e degli Enotri e l'immobile attualmente occupato dal Comando dei Vigili Urbani di Cosenza, in via Bendicenti. Essi, insieme agli spazi esterni limitrofi, con le azioni previste - dalla cura del verde e dell'arredo urbano alle nuove forme di animazione sul territorio che comprendono laboratori innovativi con il contestuale recupero dell’artigianato, dalla sicurezza del territorio all'integrazione culturale, dalla fruibilità delle strutture sportive e dei servizi culturali territoriali all'assistenza domiciliare destinata ai soggetti deboli o emarginati - diventano fondamentali spazi di socializzazione, attraverso i quali passa la rigenerazione urbana e sociale dell’intero quartiere, centri nevralgici dell'azione di riqualificazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook