Martedì, 17 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castrovillari, il Comune risparmia oltre un milione di euro
ENERGIA ELETTRICA

Castrovillari, il Comune risparmia oltre un milione di euro

di
Castrovillari, il tribunale ha revocato un decreto ingiuntivo. Per una presunta fornitura di energia elettrica

Comune di Castrovillari ottiene la revoca di un decreto ingiuntivo di 1milione 250 mila euro. Sono soprattutto le cause, infatti, che spesso tengono in piedi l'attività amministrativa della pubblica amministrazioni, ultimamente alle prese con l'aumento di tutte le bollette energetiche, le difficoltà finanziarie dettate dalla pandemia e, soprattutto, sulle minore entrate da parte dello Stato centrale. Stavolta, però, il comune di Castrovillari ha fatto segnare una bella soddisfazione, soprattutto perché ottenuta in un aula di Giustizia: «Con sentenza emessa nei giorni scorsi – ha spiegato il sindaco Domenico Lo Polito – il Tribunale di Castrovillari ha accolto, di fatto, la domanda, presentata dal Comune al fine di ottenere la revoca di un decreto ingiuntivo del valore di un milione e 250mila euro circa, emesso nei confronti dell’Ente locale per ipotizzata fornitura elettrica». La vicenda trova origine proprio da un «presunto consumo – ha fatto presente ancora il primo cittadino – di energia elettrica che l’Ente, titolare della fornitura, vantava nei confronti del Comune, e per il quale aveva operato una cessione di credito in favore di una Società finanziaria». Società che, attraverso il decreto ingiuntivo, aveva richiesto il pagamento del milione e 250mila euro circa, al quale, si era opposto fermamente il Comune di Castrovillari.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook