Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corigliano Rossano, visita nello Spoke del neocommissario Graziano

Corigliano Rossano, visita nello Spoke del neocommissario Graziano

di
Riflettori puntati sul pronto soccorso del “Nicola Giannettasio” reparto nevralgico dell’intera struttura sanitaria

Imminente apertura del reparto di Cardiologia e con esso l’unità operativa di terapia intensiva coronarica (Utic), incremento del personale infermieristico, e riorganizzazione generale dei servizi. In cima alla lista delle priorità, però, resta il funzionamento dei pronto soccorso.
Sono questi i punti principali dell’“idea di riorganizzazione dello Spoke di Corigliano Rossano del neo commissario dell’Asp di Cosenza Antonello Graziano che, nella mattinata di ieri, ha fatto visita ai due presidi ospedalieri, ossia il Guido Compagna a Corigliano e il Nicola Giannettasio a Rossano.
Con lui vi erano anche il dirigente del dipartimento di ingegneria clinica dell'Asp Cosenza, Antonio Capristo, ed il responsabile della sicurezza sui luoghi di lavoro dello spoke, Vincenzo Pignataro. Oltre ai reparti, Graziano ha avuto anche un incontro con i dirigenti delle unità operative, nonché con la direzione sanitaria, proprio per centrare le criticità e individuare da subito le mosse idonee per la loro soluzione. Un accenno anche sulla comunicazione, sottolineando l’intenzione di migliorarla sia all’intero che all’esterno e soprattutto improntarla sulla trasparenza: «Poiché è importante ciò che si fa, ma è necessario ance trasmettere la percezione di ciò che si fa, per ridare fiducia e far rinascere l’entusiasmo tra la gente». Il “tour” del neo commissario nello spoke è partito, e non poteva essere altrimenti, dai pronto soccorso, ritenuti «la cartina tornasole dell’efficienza di un servizio sanitario», che si basa ance sulla qualità dell’assistenza, comfort degli ambienti, privacy.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook