Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cassano, i biancazzurri chiedono un vero campo di calcio
STADIO

Cassano, i biancazzurri chiedono un vero campo di calcio

di
Il rettangolo di gioco è ancora in terra battuta

Il sogno da realizzare è che i calciatori calpestino un vero prato verde piuttosto che il solito in terra battuta. Anche il gruppo degli ultras chiede all’amministrazione comunale che la casa del calcio del Cassano Sybaris sia adeguata e al passo con i tempi.
Con gli importanti risultati conseguiti dalla principale squadra di calcio cittadina, che ha sfiorato di poco la promozione nel campionato di Eccellenza, è tornata d’attualità la questione dell’ammodernamento dello stadio Pietro Toscano, uno dei pochi campi di calcio rimasti ancora in terra mentre la maggior parte in provincia, ormai, veste d’erbetta sintetica. Dopo alcuni incontri tra i vertici della società biancazzurra, guidati dal presidente Mario Varca, e l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Gianni Papasso, responsabile dell’impianto visto che è di proprietà del Comune, ora sono gli irriducibili a chiedere – senza polemiche – garanzie su quell’ammodernamento dello stadio che, fino ad ora, non c’è stato.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook