Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Autostazione Cosenza, sala d’attesa inesistente e illuminazione al 50%
IL CASO

Autostazione Cosenza, sala d’attesa inesistente e illuminazione al 50%

di
Sono solo alcuni dei problemi dell’Autostazione, Protestano Confail Faisa e Brutia commercianti

Appelli a vuoto quelli lanciati per l’Autostazione dalla segreteria provinciale della Confail Faisa e dall’Associazione Brutia commercianti di cui è presidente Luigi Mastrandrea. La situazione è immutata dal punto di vista del decoro urbano.
«Ormai sono anni che se ne parla ma non cambia nulla», sbotta Mastrandrea, «Noi come Brutia commercianti, insieme al sindacato Confail Faisa, abbiamo fatto numerosissime denunce al riguardo. A quanto pare, però, gli addetti ai lavori non sono interessati a risolvere i problemi dell’Autostazione e che le cose funzionino. Purtroppo l’area delle Autolinee è sempre più fatiscente, la sala d’attesa è inesistente, l’illuminazione funziona al 50%, alcune pensiline presentano seri problemi di stabilità, manca la sicurezza».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook