Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castrovillari, in due transitano nei dem: intatti gli equilibri politici
NEL COSENTINO

Castrovillari, in due transitano nei dem: intatti gli equilibri politici

di
Castrovillari, La Falce e Dorato spiegano i motivi del passaggio. Lo Polito può far leva su una squadra forte

Pd sempre più maggioritario e forte all’interno del Civico consesso. I consiglieri Gaetano La Falce e Francesca Dorato, infatti, nell'ultimo Consiglio comunale sono transitati, quasi a sorpresa, nel gruppo consiliare dei democrat, lasciando, così, i “Progressisti per Castrovillari” al neo capogruppo Pina Grillo.
Questo passaggio politico non cambia gli equilibri all'interno della maggioranza che sorregge, da ottobre del 2020, il sindaco Domenico Lo Polito. L'esigenza di transitare nei dem - almeno per quanto riguarda il consigliere comunale, Nino La Falce - è dettata dalla opportunità di mettere ordine alla propria azione politica e, soprattutto, rafforzare il progetto politico che il Pd ha scelto per il futuro dei castrovillaresi. «Già da tempo – ha spiegato La Falce – avevo espresso la volontà, in questo caso segretario cittadino del Partito democratico, Giovanni Fazio e al sindaco Domenico Lo Polito, di far parte del Pd di Castrovillari, quindi mettere definitivamente la casacca del Partito democratico, nelle cui fila sono militante dal 2013, per dare segnale di compattezza che sta contraddistinguendo l'azione di Governo del sindaco Lo Polito».
Il passaggio, ritenuto naturale, andrà a concretizzarsi ufficialmente al prossimo Consiglio comunale, vale a dire nel momento in cui i due consiglieri comunali saranno sistemati vicini agli scranni dei consiglieri Piero Vico, Pino Russo, Era Rocco e Cristina Cosentino.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook