Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nuovo ospedale a Cosenza, sorgono dubbi sul Piano di fattibilità
LE PROBLEMATICHE

Nuovo ospedale a Cosenza, sorgono dubbi sul Piano di fattibilità

Ancora aperta un’inchiesta della magistratura

«Assurda la scelta di Vaglio Lise e Piano di fattibilità poco chiaro». Polemici i consiglieri di opposizione a Palazzo dei Bruzi rispetto alla decisione dell’Amministrazione guidata da Franz Caruso di realizzare il nuovo ospedale nell’area vicino allo scalo ferroviario. I consiglieri Francesco Caruso, Cito, D’Ippolito, Dodaro, Lucanto, Ruffolo, Spadafora e Spataro spiegano in una nota i motivi del dissenso.
«Riteniamo completamente assurda e carica di prospettive negative per Cosenza e l’area urbana la scelta dell’amministrazione comunale del sito di Vaglio Lise per la realizzazione del nuovo ospedale di Cosenza. Questa illogicità parte da un vizio di origine ovvero lo studio di fattibilità, promosso dalla giunta Oliverio, costato 700mila euro e oggetto di un’inchiesta ancora in corso da parte della Procura della Repubblica di Catanzaro. Uno studio che non prese in considerazione altre comparazioni e che fu, al di là di altre responsabilità tutte da accertare, orientato a una scelta devastante per Cosenza.
«Vaglio Lise», secondo l’opposizione, «deve essere bonificata, i terreni devono essere espropriati, l’ubicazione non risponde a nessun criterio di espansione urbanistica».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook