Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Marano Marchesato, coppia condannata per abusi su una minore
LA SENTENZA

Marano Marchesato, coppia condannata per abusi su una minore

Inflitti sei anni dal gup Carpino in sede di rito abbreviato

Violenza sessuale: è l’accusa contestata a una coppia di Marano Marchesato condannata ieri dal gup di Cosenza, Salvatore Carpino, a sei anni di reclusione.
Gli imputati, difesi dagli avvocati Francesco Santelli e Roberta Provenzano, finirono sott’inchiesta per effetto di una indagine condotta dai carabinieri e riguardanti i presunti abusi sessuali subiti da una ragazza di 16 anni affetta da disabilità psichica legata a un ritardo cognitivo. Gli imputati, che si sono sempre protestati innocenti e tali dovranno essere considerati sino alla definizione della vicenda giudiziaria, sono stati giudicati con il rito abbreviato. Il pubblico ministero, Domenico Frascino, a conclusione della requisitoria aveva chiesto la loro condanna.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook