Mercoledì, 17 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Amantea, inaugurato l'Alzheimer Caffè. Bruni: aiuto concreto a pazienti fragili e alle loro famiglie
SANITA'

Amantea, inaugurato l'Alzheimer Caffè. Bruni: aiuto concreto a pazienti fragili e alle loro famiglie

E' stato inaugurato oggi ad Amantea l'Alzheimer Caffè, dove le persone con demenza, i loro famiilari e i carer professionali si possono incontrare in modo informale e trascorrere alcune ore in un’atmosfera accogliente e centrata sull’ascolto.

“Ogni volta che inauguro una Alzheimer Caffè sono contenta perché si tratta di un aiuto concreto non solo a questi pazienti fragili ma soprattutto alle loro famiglie chiamate a un impegno straordinario nell’assistenza dei loro cari. E aprire un Caffè Alzheimer qui ad Amantea è un segnale positivo per tutti, un segnale di speranza che non siamo soli a combattere questa battaglia ma che esiste da parte di medici, familiari e istituzioni a alleviare il più possibile le conseguenze di una patologia con enormi implicazioni sulla tenuta del tessuto". Lo scrive in una nota Amalia Bruni, Vicepresidente della Commissione Sanità in Consiglio Regionale. "I numeri destano sempre maggiori preoccupazioni. In Italia le persone affette da demenza sono oltre 1.250.000. Nella Gestione Integrata il paziente e i suoi familiari rappresentano il centro di una rete di cui fanno parte i Centri Diurni, i servizi di assistenza domiciliare, le Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA), gli Alzheimer Caffè. Ecco, io direi che per i pazienti fragili, quelli appunto affetti da patologie di demenze ogni apertura di un Alzheimer Caffè rappresenta un buon modo per guardare al futuro. Un grazie a tutti, a cominciare dal sindaco di Amantea Vincenzo Pellegrino”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook