Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Immobili extragricoli a Cassano, il Consorzio batte cassa
PAGAMENTI

Immobili extragricoli a Cassano, il Consorzio batte cassa

di
I tributi riguardano il triennio 2018-2020

Una messe di avvisi di pagamento sta invadendo le case di tutti coloro i quali abitano o sono residenti a Marina, ai Laghi o nelle zone costiere del territorio cassanese. A farli notificare in questi giorni (ma molti invii risalgono già a inizio luglio) è stato il Consorzio di Bonifica di Trebisacce e riguardano il ruolo di bonifica ordinario degli immobili extragricoli/fabbricati per gli anni 2018-2019-2020 con codice tributo 1H78. Dalle carte risulta che gli stessi sono stati inviati dal Consorzio di Bonifica integrale dei bacini dello Jonio Cosentino (la responsabile del procedimento è la dottoressa Teresa Maradei) e non sono assolutamente riferibili agli uffici comunali e a tributi comunali i quali sono stati invasi, impropriamente, dalle proteste dei residenti di Marina di Sibari, Laghi di Sibari e, in generale, delle zone costiere del comune cassanese. «Ragion per cui – spiegano – è al Consorzio di Bonifica di Trebisacce che i suddetti residenti delle zone costiere devono riferirsi per gli opportuni chiarimenti in merito».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook