Sabato, 01 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, cadono calcinacci dal ponte. Chiusa l’area di via Asmara
IL PERICOLO

Cosenza, cadono calcinacci dal ponte. Chiusa l’area di via Asmara

di
Vietata l’attività di vendita a commercianti fissi e ambulanti. L’Usb: Arenella inidonea, trovare un’alternativa

Chiusa l’area sotto il ponte Mancini adibita per anni a mercato per la vendita fissa ed ambulante di prodotti ortofrutticoli sia dentro che nelle aree esterne. Il provvedimento è stato firmato dal dirigente del settore 15-Attività produttive, Francesco Giovinazzo.
L’area era stata interdetta dalla precedente amministrazione comunale per problemi di natura igienico-sanitari prima e causa Covid successivamente. I venditori erano stati dirottati all’Arenella con tanto di bando per l’assegnazione definitiva dei posteggi. Ma la nuova dislocazione non è mai stata accettata dagli operatori per motivi logistici ritenendo l’Arenella decentrata rispetto a via Asmara (ora via Francesco Principe). E così alcuni venditori nonostante il veto posto dall’amministrazione comunale ha continuato a piazzarsi con i propri banchetti e furgoncini sotto il ponte Mancini.
I problemi di natura strutturale però negli ultimi tempi sono diventati ben più visibili tanto che un recente sopralluogo dei vigili del fuoco ha accertato dei distacchi di intonaci dalle travi del ponte. Da qui la decisione drastica di vietare lo svolgimento di qualsiasi attività di vendita fissa e ambulante sia all’interno dell’area che su via Francesco Principe (già via Asmara) con la Polizia municipale che ha messo i sigilli ai vari punti di accesso delimitando le aree adiacenti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook