Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, vax Day sabato 1 ottobre a Piazza Carratelli
L'INIZIATIVA

Cosenza, vax Day sabato 1 ottobre a Piazza Carratelli

L’assessore De Marco: “Contro il Covid, proseguiamo ad attivare tutte le precauzioni necessarie stabilite dal Ministero della salute”
Cosenza, Cronaca
Vaccini
Vax Day sabato 1 Ottobre  2022 a Cosenza, in Piazza Carratelli dalle ore 10 alle ore 18. Lo annunciano il sindaco Franz Caruso e l’assessore alla salute, Maria Teresa De Marco.  La giornata dedicata ad una ennesimo memento di immunizzazione al Covid-Sars 19 si inserisce nell’ambito della nuova fase di campagna vaccinale per i bivalenti Comirnaty e Spikevax che hanno mostrato la capacità di indurre una risposta anticorpale maggiore, agendo anche contro i vari sottotipi di Omicron.
“Durante il vax day di sabato 1 ottobre – afferma l’assessore De Marco – sarà somministrato il vaccino bivalente approvato dal Ministero della salute, come primo o secondo booster. Questa nuova vaccinazione di richiamo è fortemente raccomandata per gli over 60 e per tutte le persone fragili. Mi auguro dunque e spero che si possa registrare un’importante partecipazione all’iniziativa, volta a proseguire la battaglia della comunità mondiale contro l’emergenza pandemica che, purtroppo, per come dimostrano i dati sull’incidenza settimanale, che è in salita, seppur l’RT sui casi asintomatici rimane stabile, non è ancora stata debellata. Sicuramente il peggio è passato, ma dobbiamo proseguire ad attivare tutte le precauzioni necessarie stabilite dal Ministero della salute. In ciò ritengo fondamentale confermare fiducia nella scienza e accedere ai cicli di vaccinazione indicati”.
L’iniziativa è fortemente voluta dal Comune di Cosenza e dall’Asp di Cosenza e si avvale della preziosa collaborazione della Protezione Civile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook