Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rende, troppi incidenti e... pochi vigili. Da gestire anche la grana delle strisce blu
LA POLEMICA

Rende, troppi incidenti e... pochi vigili. Da gestire anche la grana delle strisce blu

di

Strisce blu, parcheggi, viabilità e traffico. Sul piano delle arterie stradali cittadine sembrerebbe sussistere qualche problema di troppo per l’amministrazione comunale. Nei giorni scorsi abbiamo registrato le polemiche per i “troppi incidenti” e la “poca presenza di vigili urbani” in città. Oggi arriva invece la querelle sulla scelta di incrementare, in alcune zone, le strisce blu per i parcheggi a pagamento. "Dopo numerose segnalazioni ed aver letto il parere di tanti cittadini, poiché amiamo il territorio e passeggiamo costantemente su di esso, è balzato ai nostri occhi il colore blu delle strisce su ambo i lati di Via Rossini”, scrive in una nota Francesca Cufone commissaria Idm Rende. Per lei si creano “disagi non indifferenti ai residenti della zona, provocando il fenomeno della sosta selvaggia in doppia fila fino alle 3 di notte”. E non solo: “si creano anche difficoltà ai residenti che devono rincasare ovvero uscire dal proprio domicilio", afferma Cufone. Il tutto accade “sotto gli occhi disattenti dell’Amministrazione comunale che vuole fare cassa ma senza garantire un servizio d’ordine almeno fino alla mezzanotte”, il suo j’accuse. Per non parlare poi dei veicoli che vi transitano, “in particolar modo i pullman, che hanno difficoltà a passare a causa della sosta selvaggia e del restringimento della stessa carreggiata. Inoltre, cosa ancor più grave, abbiamo notato che i passaggi carrabili e gli accessi condominiali, comprese le sbarre, vengono occupate tranquillamente ed abusivamente. Ragion per cui occorrerebbe, soprattutto durante i weekend, la presenza costante degli ausiliari del traffico in modo da garantire la tanto desiderata quiete pubblica ai residenti. Riguardo alle strisce bianche evidenziate dal Comune, da controlli da noi effettuati le particelle, alla data odierna, risultano intestate a privati”, chiede il commissario del partito.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook