Martedì, 07 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cosenza, tribuna “Rao” ingabbiata. Ma non c’è traccia di operai
IL CASO

Cosenza, tribuna “Rao” ingabbiata. Ma non c’è traccia di operai

di
Sconosciuti i motivi del blocco dei lavori allo stadio “Marulla”. Il cantiere allestito a settembre è vuoto da tempo

Le telecamere che inquadrano quelle impalcature piazzate da tre mesi in uno spicchio della tribuna Rao dello stadio “Marulla” ormai stanno facendo il giro del mondo. E sui social ovviamente commenti e critiche si moltiplicano. Il cantiere fu allestito nella prima decade di settembre (presente l’assessore Damiano Covelli), dopo le sollecitazioni della Società rossoblù, ma piazzate le reti di protezione e le impalcature nel settore più vicino alla curva sud, dopo pochi giorni, e gli operai sparirono.

L’intervento avviato dall’amministrazione comunale che ha dato incarico ad alcuni tecnici dell’Unical, come noto, è complesso. Dopo le ulteriori verifiche dei vigili del fuoco che nelle battute finale della scorsa stagione portarono alla chiusura definitiva della tribuna Rao (le soluzioni tampone adottate non vennero ritenute soddisfacenti dalla Commissione che vigila sui locali di pubblico spettacolo) vennero indicati specifici interventi per arginare le infiltrazioni d’acqua causa di continue cadute di pezzi di intonaco dalla copertura, pericolose per il pubblico.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook