Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Guardia Piemontese, morte di Carmine Ricco: condannato un medico
LA SENTENZA

Guardia Piemontese, morte di Carmine Ricco: condannato un medico

di
Il bambino morì nel 2016 nel giardino di casa
Cosenza, Cronaca
L'aula della Corte d'appello del tribunale di Catanzaro

Sentenza ribaltata in Appello nel processo sulla morte di Carmine Ricco. Il bambino di soli 8 anni è deceduto il 28 giugno del 2016 mentre stava giocando a pallone nel giardino della sua casa a Guardia Piemontese. Il piccolo era stato ferito gravemente da una vetrata andata in frantumi a causa di una pallonata. Ieri i giudici di secondo grado di Catanzaro hanno condannato a due anni di carcere il medico Ida Alimena. Quest’ultima era stata assolta in primo grado nel dicembre del 2019 dal Tribunale di Cosenza. Assieme a lei erano stati assolti l’infermiere Antonio Serpa e l’autista del 118 Giovanni Crupi. Serpa e Crupi, adesso, sono stati assolti anche in Appello. Il sostituto procuratore generale Salvatore Di Maio ha chiesto la condanna della dottoressa Ida Alimena che è stata accolta dai giudici ribaltando la sentenza di primo grado.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook